3- 430_0

Mostra espositiva del pittore Antonio Ligabue a Riccione

Riccione ospiterà fino al 7 ottobre 2013 un’interessante mostra antologica dedicata al pittore padano Antonio Ligabue dal titolo “ Toni e la sua arte nel racconto di Cesare Zavattini”. Infatti è proprio il celebre regista, sceneggiatore, scrittore e giornalista Cesare Zavattini a svolgere la funzione di “Cicerone” della mostra. Inaugurata l’11 luglio, l’esposizione è una sorta di racconto virtuale in cui Zavattini ci guiderà e ci illustrerà l’opera dell’artista.
Un’iniziativa culturale completa che stimola la curiosità: circa 80 opere di Antonio Ligabue tra dipinti, disegni e sculture che ripercorrono le tappe fondamentali della sua vita, dalla difficile infanzia fino agli ultimi anni di vita. Non mancheranno i soggetti preferiti dal pittore come ad esempio i celebri autoritratti e le raffigurazioni del mondo animale, dipinti che incantano per la loro apparente semplicità e per la grande forza cromatica. Il percorso espositivo, che si snoda nelle sale di Villa Franceschi e quelle di Villa Mussolini, si conclude con una sezione dedicata a Zavattini pittore che ospita opere grafiche realizzate negli anni settanta e ottanta, alcune finora mai esposte al pubblico.
Curata da Daniela Grossi e Sandro Spadoni, la mostra è un’ottima occasione per i vacanzieri per ammirare l’opera eclettica di Antonio Ligabue, un pittore a metà tra genio e follia definito da Vittorio Sgarbi il “Van Gogh padano”.
Stai cercando un albergo a Riccione? Prenota un soggiorno all’Hotel Dory,hotel per famiglie riccione, per vivere una piacevole e rilassante vacanza al mare in famiglia senza perderti questo importante evento culturale. Ti aspettiamo!