IN BICICLETTA SULLE TRACCE DI DANTE ALIGHIERI


dal 29/3 al 5/4 e dal 27/9 al 4/10

 

Tra il XIII e il XIV sec., Dante Alighieri, insieme ad una brigata godereccia e spendereccia di giovani fiorentini benestanti ed acculturati, è attratto nelle terre di Romagna ai confini della Toscana, dalle antiche rovine imperiali, gli splendidi mosaici e il già celebre binomio amore-gastronomia.


Un tour emozionante in bicicletta da Fiorenzuola di Focara, dove Dante fu ospitato in casa del fornaio del paese, attraversando Gradara, in cui sbocciò e si consumò il tragico amore di Paolo e Francesca,  per terminare a Mondaino, all’Antico Mulino della Porta di Sotto, con emozionati Lecturae Dantis che daranno nuova voce al sommo poeta.

“Visita guidata al Castello di Gradara, di Mondaino e al Mulino delle Fosse della Porta di Sotto” dove scopriremo la millenaria lavorazione del formaggio e assaggeremo i migliori prodotti e vini della tradizione locale.


Il programma delle visite guidate

  • Martedì: Castello di Mondaino e degustazione di formaggi e prodotti tipici
  • Venerdì: Castello di Gradara


Partecipazione alle spese: Euro 20,00